Home » Video » 1 giorno e 1 uomo per fare una casa

1 giorno e 1 uomo per fare una casa

1
0

0
0
0

L’imprenditore di Tolosa Jean-Claude Escriva, titolare di Sofrinnov, ha ritirato a fine gennaio il Gran Premio della 35esima edizione dei Trophées Inn’Ovations, un concorso organizzato da Madeeli, l’agenzia di sviluppo economico, esportazione e innovazione della regione Mezzogiorno-Pirenei, per promuovere l’innovazione. Il suo progetto Rescooz (nella foto tratta da Fordaq) consiste in un rifugio d’emergenza realizzabile in modo intuitivo e con pochi elementi di fissaggio da un uomo solo in 8 ore. Sono sufficienti pallet, di cui pochissimi modificati (le finestre, per esempio), raccordi ad incastro nelle guide che consentono di stabilizzare sia in verticale sia in orizzontale, pannelli in fibra per le coperture esterna, interna e il tetto, e un traliccio di copertura a sostegno del tetto. Il sistema Rescooz, oltre a rapidità, semplicità e solidità, si distingue per la riusabilità: è quindi l’ideale come dotazione sia per l’esercito sia per le istituzioni dedite alla protezione civile, nazionali e internazionali. Il premio ritirato è di 50.000 euro sul totale di 190.000 disponibili; questo progetto ha vinto su 119 presentati ed è stato il primo di una rosa di 8. Un altro contributo video mostra Rescooz realizzato grazie ad uno dei partner di Sofrinnov, il gruppo francese PGS.

Autore: Elsa Riva

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Tags

Login

Lost your password?
ISCRIVI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!
Sarai sempre aggiornato sulle novità e gli eventi di Packaging Observer