72 milioni nell'idrosolubile | Packaging Observer - Packaging News
Home » Imprese & Mercati » Plastica » 72 milioni nell’idrosolubile

72 milioni nell’idrosolubile

0
0

0
0
0

Per Monosol, divisione di Kuraray (sito ufficiale), il gigante giapponese della chimica ha deciso un investimento di 72 milioni di dollari per la realizzazione di una fabbrica da 46.000 mq dedicata produzione di film idrosolubile; sarà costruita a Lebanon, nello stato USA dell’Indiana. Si tratta del quarto stabilimento USA del gruppo, (sempre nello stato dell’Indiana, e il sesto a livello mondiale (uno a Hartlebury nel Regno Unito e l’altro a Saijo in Giappone.

Il nuovo sito è pensato per un’espansione fino a 122.000 mq; i lavori inizieranno nel secondo trimestre del 2018 per completarsi a metà del 2020. Il nuovo impianto aggiungerà il 18% all’attuale capacità produttiva di Monosol a livello globale.

L’investimento nasce per rispondere alla crescente domanda di soluzioni monodose nei settori della detergenza casa e professionale, nell’ingredientistica dell’industria alimentare, nel settore agrochimico, nella cosmetica e nei prodotti per la cura della persona, compresi i settori dei prodotti chimici per piscine e centri benessere.

I punti di forza dei film idrosolubili risiedono nella capacità di rispondere contemporaneamente a differenti esigenze: precisione nel dosaggio, facilità nella manipolazione, praticità, convenienza, sicurezza e ridotto impatto ambientale. (Fonte: Kuraray)

Autore: Luca Maria De Nardo

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Tags

Articoli simili

Login

Lost your password?