Home » Ambiente » Acqua: prevenire consumi e impatti nel packaging

Acqua: prevenire consumi e impatti nel packaging

0
0

0
0
0

La progettazione eco-sostenibile ha determinato un importante ripensamento anche della gestione della risorsa/valore “acqua” che è input produttivo strategico sempre meno disponibile, impatta sul “brand” della società ed è anche un rifiuto recuperabile, con modalità di trattamento e smaltimento rigidamente regolamentate. SIMAM spiega il Global Service di gesitone delle acque industriali in tutti i settori del packaging.

SIMAM gestione acque reflue industriali nel packagingIl Global Service è un’alternativa alla gestione “home made” delle acque che permette alle imprese di concentrarsi sul core business ma di poter trasformare il costo in valore e tema di comunicazione relativo a corporate brand piuttosto che di prodotto. Leggi qui la relazione completa sul Global Service di SIMAM. Leggi qui il contributo completo di Angelo Bassetti ed Elvio Ciccardini di SIMAM.

Autore: Luca Maria De Nardo

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Tags

Login

Lost your password?
ISCRIVI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!
Sarai sempre aggiornato sulle novità e gli eventi di Packaging Observer