Home » Ambiente » Arriva il sughero intelligente

Arriva il sughero intelligente

0
0

0
0
0

La divisone Ecork della SCVS di Bergamo è specializzata in materiali assorbenti a base di materie prime seconde per il ripristino ambientale e il recupero degli inquinanti; tali prodotti sono da utilizzare in casi di sversamenti a terra o in acque di sostanze inquinanti. Ecork ricorre a materiali che provengono dal recupero delle parti residuali di preconsumo o dalla raccolta differenziata.

SCVS divisione ecork sughero assorbentePer esempio, Ecork Ground è polverino ottenuto da sughero proveniente da sfridi di lavorazione e da riciclo e si usa come materiale adsorbente per liquidi chimici che spesso si sversano sull’asfalto: gli idrocarburi tendono a sciogliere l’asfalto, ecco perché va assorbito subito. “Ricorrere ai minerali crea il problema dell’abrasione quando si cerca di rimuoverlo dalla strada – spiega Adriano Vignali, biologo e fondatore dell’azienda nata nell’89 e oggi confluita come Ecork in SCVS – Invece il sughero diventa un agglomerato che si rimuove più facilmente e brucia nei termovalorizzatori come carburante”.

Autore: Luca Maria De Nardo

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Tags

Articoli simili

Login

Lost your password?
ISCRIVI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!
Sarai sempre aggiornato sulle novità e gli eventi di Packaging Observer