Home » Ambiente » Energia » Biometano: al via 4 nuovi impianti

Biometano: al via 4 nuovi impianti

0
0

0
0
0

L’entrata in vigore dei decreti attuativi e le nuove procedure operative pubblicate ad agosto 2015 dal Gestore dei Servizi Energetici (GSE), è l’atteso ‘semaforo verde’ per lo sviluppo della filiera produttiva del biogas-biometano. Austep, dal 1995 specialista del settore, può così avviare, grazie all’autorizzazione di 4 impianti risiedenti su territorio nazionale, con l’installazione del primo impianto presso Bosmina nella provincia di Mantova che sarà messo in funzione all’inizio del 2016. “Al di là dell’importanza del nuovo piano normativo – commenta Giulio Becatti, CTO di Austep – la vera svolta sarà determinata dalla relativa messa in rete. Ed è proprio con questo obiettivo che abbiamo operato nello sviluppo di nuove tecnologie e lavorando a stretto contatto con istituzioni e imprese, frutto della continua collaborazione con gli enti pubblici. Sfruttare il biogas e il suo valore, trasformarlo in biometano e convertirlo in energia è un obiettivo perseguibile, oltre che un modello vincente con benefici diffusi per le counità”. Austep di Milano opera da 20 anni nella progettazione e realizzazione di impianti per la produzione di biogas e biometano da sottoprodotti agricoli e da FORSU (raccolta differenziata) e impianti per il trattamento di acque reflue industriali.

Autore: Luca Maria De Nardo

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Tags

Login

Lost your password?
ISCRIVI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!
Sarai sempre aggiornato sulle novità e gli eventi di Packaging Observer