Cofanetti ammortizzanti per bottiglie | Packaging Observer - Packaging News
Home » Imprese & Mercati » Carta e Cartone » Cofanetti ammortizzanti per bottiglie

Cofanetti ammortizzanti per bottiglie

0
0

0
0
0

Grifal, specializzata in imballaggi protettivi, ha presentato a Vinitaly le novità degli imballi per bottiglie realizzati con l’innovativo cartone ondulato cArtù®: riduce a un terzo la quantità di carta necessaria per realizzare una scatola ed è in grado di sostituire le plastiche e altri prodotti chimici da imballo. L’innovativo design aggiunge ad ogni onda due pieghe con funzione di nervatura rinforzante. Questo risultato è ottenuto attraverso un nuovo processo produttivo che sostituisce l’onda sinusoidale del cartone tradizionale con una sequenza di archi di parabola raccordati da brevi piani, incrementando del 50% il numero delle onde. cArtù® riduce il consumo di materia prima a parità di volume rispetto al cartone ondulato tradizionale guadagnando in leggerezza. Si classifica quindi come prodotto super ecologico, riducendo a un quarto le emissioni di CO2 generate in fase di produzione.

Grifal imballaggi antiurto per bottiglieGrifal (sito ufficiale) ha realizzato una linea di cofanetti protettivi per il vino ideali per le spedizioni tramite corriere e per l’e-commerce. Grazie alle proprietà ammortizzanti e tecniche dell’innovativo materiale cArtù®, hanno infatti ottenuto le certificazioni ISTA 3A e ISTA 1A. Grifal presenta anche i nuovi imballi per l’e-commerce progettati per proteggere le bottiglie all’interno delle confezioni originali. Si tratta di soluzioni che assicurano un’elevata resistenza a graffi e urti. Grazie alle proprietà di cArtù®, anche il classico cartone da sei bottiglie fornisce una protezione quattro volte superiore in termini di ammortizzamento e resistenza alle vibrazioni. L’alveolare ammortizzante, infatti, è integrato e si monta con la scatola da un unico fustellato.

Grifal cofanetti portabottiglieGrifal mette a disposizione anche una soluzione d’imballo ibrida, facilmente integrabile con sistemi già consolidati di confezionamento, composta da una scatola esterna in cartone rivestita internamente in cArtù®, per una duplice protezione da urti e vibrazioni. L’alveolare protettivo, inoltre, è realizzato in un unico pezzo, semplificando montaggio e gestione a magazzino. Queste ed altre numerose innovazioni in chiave di eco-compatibilità, logistica e design hanno permesso a Grifal uno sviluppo costante: l’azienda ha chiuso il 2017 con un fatturato di circa 16 milioni di euro, +10% rispetto al 2016. Imminente è la sua quotazione su AIM Italia, il mercato alternativo dedicato alle PMI organizzato e gestito da Borsa Italiana.

 

 

 

 

 

 

Autore: Luca Maria De Nardo

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Tags

Articoli simili

Login

Lost your password?