CONAI riduce il Contributo Ambientale per imballaggi in alluminio | Packaging Observer - Packaging News
Home » Ambiente » CONAI riduce CAC per alluminio

CONAI riduce CAC per alluminio

0
0

0
0
0

Dal 1° giugno 2018 il Contributo Ambientale per imballaggi in alluminio di CONAI scende a 35,00 €/t. È quanto ha stabilito il consorzio assieme a CIAL (Consorzio Imballaggi Alluminio), nell’ottica di un contenimento dei costi e di ottimizzazione delle risorse per le imprese consorziate. Questa forma di finanziamento permette a produttori ed utilizzatori di contenere le maggiori spese derivanti dalla differenziazione dell’alluminio.

Il contributo per l’alluminio, attualmente a 45,00 €/t, non è il solo destinato a cambiare nel 2018: ricordiamo infatti come dal 1° gennaio saranno modificati il contributo per l’acciaio (8,00€/t), il contributo per la carta (10,00 €/t), il contributo per la plastica (fascia A: 179,00 €/t, fascia B: 208,00 €/t, fascia C: 228,00 €/t) ed il contributo per il vetro (13,30€/t).

L’attività di CONAI, dei Consorzi di Filiera e dei riciclatori indipendenti ha, nel 2016, raggiunto risultati più che positivi: l’avvio a riciclo del 67,1% dei rifiuti di imballaggio, corrispondenti a 8,4 milioni di tonnellate, è un traguardo che supera ampiamente gli obbiettivi imposti dall’UE.

Autore: Giorgio Sala

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Tags

Login

Lost your password?