Home » Imprese & Mercati » Plastica » Controllo a barre cromatiche incorporato

Controllo a barre cromatiche incorporato

0
0

0
0
0

In occasione di drupa 2016, Goss International ha annunciato il lancio della tecnologia di Controllo a Barre Cromatiche Incorporato, che permette ai converter di incorporare la barra cromatica, utilizzata per controllare colore, registro e inchiostro del substrato stampato, nell’immagine riportata nel design di un’etichetta o di un imballaggio. Nella stampa off-set a bobina tale barra normalmente occupa uno spazio ben definito nell’imballaggio e deve poi essere rimossa (richiedendo un ulteriore passaggio produttivo) o lasciata sul prodotto finito, incidendo sul design.
Per rendere possibile questa soluzione, Goss ha messo a punto la più piccola barra cromatica disponibile sia per il controllo del colore che per quello del registro. Fra una sezione e l’altra della barra cromatica viene stampata un immagine, che ne riduce l’impatto sul design del prodotto finito.
Goss International ha inoltre confermato la sua collaborazione con Presstek, per fornire un’efficace combinazione di sistemi di imaging CTP (Computer-to-Plate), lastre ecocompatibili, rotative, assistenza e supporto, rivolte nello specifico ai mercati della stampa commerciale e di quotidiani. La stessa Presstek, sempre a drupa 2016, sta presentando una gamma di nuovi prodotti per la prestampa e le lastre compatibili con i sistemi per la stampa di Goss.

Autore: Elena Consonni

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Tags

Articoli simili

Login

Lost your password?
ISCRIVI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!
Sarai sempre aggiornato sulle novità e gli eventi di Packaging Observer