Food waste, esperienze dall’Italia e dal mondo | Packaging Observer - Packaging News
Home » Ambiente » Food waste, esperienze dall’Italia e dal mondo

Food waste, esperienze dall’Italia e dal mondo

0
0

0
0
0

DSC_0151Rifiuti alimentari: quali strategie di valorizzazione per una filiera alimentare sostenibile e innovativa? Risponderà il convegno voluto da OTALL, l’Ordine dei Tecnologi Alimentari di Lombardia e Liguria; la seconda edizione, dopo quella del 2013, sarà sempre a Milano il prossimo 2 dicembre, in viale Vittorio Veneto 2, presso la Sala Merini dello Spazio Oberdan fermata M1 Venezia e Passante Ferroviario fermata Venezia. Il convegno approfondirà lo stretto legame d’interdipendenza nei processi e nelle attività che rappresentano il sistema alimentare: il contesto sociale in cui si sviluppa e al quale è rivolto, le aziende, le tecnologie applicate e il loro sviluppo, i prodotti e la loro qualità: saranno presentati studi e riflessioni in ambito tecnologico/produttivo, di sostenibilità applicata a varie fasi della food chain, di packaging e shelf-life, di specificità della formazione delle figure professionali.

Si terranno due tavole rotonde dove rappresentanti di aziende, università, associazioni di categoria, agenzie nazionali per lo studio di nuove tecnologie e lo sviluppo economico sostenibile illustreranno la loro posizione, le azioni in atto e i progetti in fase di avvio. In attesa del programma definitivo, sono confermati gli interventi di

- Jorge Fonseca, Agro-Industry OfficerRural Infrastructure and Agro-Industries Division – Food and Agriculture Organization of the United Nations; illustrerà “Disentangling causes of global food losses and waste”

- Paola Pittia, Facoltà di Bioscienze e Tecnologie Agro-alimentari e ambientali, Università di Teramo, Presidente di Iseki_Food network; terrà un focus su “Training and education activities towards a sustainable food supply chain”

- Dietrich Knorr, Professor, Food Biotechnology and Food Process Engineering – Editor, Innovative Food Science & Technologies (IFSET) – Technische Universität Berlin;  parlerà di “Processing perspective, and its innovation aimed to decrease food waste and/or to give an added value to by-products”.

Il convegno è rivolto ai professionisti: tecnologi alimentari, veterinari, ingegneri, biologi, agronomi e a tutte le professioni scientifiche e sociali che si occupano di sviluppo del sistema agro-alimentare; alla grande distribuzione; alle industrie alimentari; alle associazioni di categoria; alle università e agli enti di ricerca; alle istituzioni nazionali e internazionali. Richiedere info a ominrete.it partner per la realizzazione dell’evento.

Autore: Luca Maria De Nardo

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Tags

Login

Lost your password?