Home » Imprese & Mercati » GD: performance tra luci e ombre

GD: performance tra luci e ombre

0
0

0
0
0

DSC_0555 (2)Sono di R&S Mediobanca le analisi a confronto delle performance economiche di alcune delle principali catene distributive operanti nel nostro Paese: Esselunga, Carrefour, Gecos (Pam), Auchan e Coop. Complessivamente le cinque insegne hanno fatturato oltre 31 miliardi di euro, in lieve crescita (+0,4) rispetto al 2008. Il dato però nasconde un andamento altalenante: il settore ha guadagnato fino al 2011, ritornando poi al fatturato del 2010.
La media nasconde situazioni molto diverse. Se Coop è la catena che fattura di più in termini assoluti (circa 11,5 miliardi di euro), la prima della classe in quanto a performance è Esselunga, il cui fatturato di “soli” 6 miliardi di euro, è cresciuto del 21,1% nel quinquennio in esame e del 4,5% tra il 2011 e il 2012, quando tutte le altre catene flettevano.
La catena di proprietà di Caprotti surclassa la concorrenza anche sul fronte del fatturato per punto vendita e per mq. Mediamente un pdv Esselunga fattura 47 milioni, contro i 14 di Auchan, i 10,7 di Coop, i 9 di Carrefour e i 5 di Gecos. Esselunga è l’unica tra le catene in esame il cui fatturato è cresciuto sia nel quinquennio 2008-201 che tra il 2011 e il 2012. E non si tratta solo di una questione di dimensioni. Ogni mq di superficie rende in questa insegna oltre 16.000 euro, 10.000 e oltre più delle altre. (di Elena Consonni)

Autore: Elena Consonni

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Tags

Login

Lost your password?
ISCRIVI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!
Sarai sempre aggiornato sulle novità e gli eventi di Packaging Observer