GIMA TT, ovvero come ripaga l’innovazione | Packaging Observer - Packaging News
Home » Imprese & Mercati » GIMA TT, ovvero come ripaga l’innovazione

GIMA TT, ovvero come ripaga l’innovazione

0
0

0
0
0

gima_tt_logo-300x59

GIMA TT (sito ufficiale), divisione indipendente di GIMA operante nel settore delle macchine automatiche per il packaging dei prodotti derivati da tabacco, ha avuto modo di visionare in sede del Consiglio d’Amministrazione le stime preliminari dei margini e dei ricavi per l’anno 2017.

La società ha riportato per il precedente anno solare ricavi preliminari per 151,8 milioni di euro, in crescita quindi del 51,2% rispetto al 2016. Sempre secondo le stime, crescono anche il margine operativo lordo ante oneri quotazione a 63 milioni (+56,7%) ed il margine operativo lordo a 61,7 milioni (+53,4). Anche il portafoglio ordini registra aumenti significativi del 24,6%, per un totale di 110,4 milioni di euro. Infine, la posizione finanziaria netta preliminare è positiva e pari a 45,8 milioni di euro, in linea con l’anno precedente.

Risultati che premiano dunque la propensione all’innovazione dell’azienda bolognese, attiva sia nel miglioramento degli standard di produzione degli articoli classici da tabacco, sia nello studio dei prodotti di nuova generazione, quali le sigarette elettroniche ed i sistemi che scaldano il tabacco senza combustione.

Commenta così i dati, Sergio Marzo, Presidente di GIMA TT: “Siamo molto soddisfatti dei risultati preliminari della Società che delineano un esercizio in forte crescita rispetto all’anno precedente. Il mercato ha apprezzato la grande capacità innovativa di GIMA TT nel progettare macchine per il confezionamento dei prodotti derivati del tabacco e ci ha premiato con un significativo aumento del portafoglio ordini e con un flusso di ordini in crescita anche nel mese di gennaio appena concluso. La posizione finanziaria netta positiva e la forte generazione di cassa ci consentiranno sia di attuare operazioni strategiche volte ad aumentare il valore della Società, sia di remunerare gli azionisti. Le stime preliminari confermano la validità della nostra strategia focalizzata sulla continua ricerca dell’eccellenza nella progettazione di soluzioni innovative per il packaging del tabacco, in particolare per i prodotti di nuova generazione a rischio ridotto”.

I risultati definitivi dell’esercizio 2017 saranno esaminati dal Consiglio di Amministrazione di GIMA TT S.p.A. convocato per il 9 marzo 2018.

Autore: Giorgio Sala

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Tags

Articoli simili

Login

Lost your password?