Home » Imprese & Mercati » Beverage » Il bag in box si svuota fino in fondo

Il bag in box si svuota fino in fondo

0
0

0
0
0

droppedImage L’azienda tedesca DRINKinBOX propone un bag in box che risolve l’inconveniente di questo sistema di confezionamento: la necessità di posizionare il rubinetto sul fondo della confezione per consentire il completo svuotamento del contenuto, che però complica l’erogazione perché per raccogliere il liquido è necessario sollevare la confezione.
Untitled-1La soluzione adottata per Tablewell è una cinghia in cartone all’interno della confezione che solleva il sacco, permettendone lo svuotamento anche a confezione semivuota e con il rubinetto posto ad un’altezza tale da collocarvi al di sotto un bicchiere o una brocca.
Tra le altre novità, c’è DRINKinBOX CO2, il pack dotato di un sistema che permette di erogare bevande carbonate e, sempre per bibite gasate e birra, il Pet in Box, che prevede una bottiglia in Pet (di capacità fino a 10 litri) al posto della classica bag ed è adatto a grandi quantità e riempimenti ad alta velocità: una valida alternativa ai fusti metallici.

Autore: Elena Consonni

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Tags

Login

Lost your password?
ISCRIVI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!
Sarai sempre aggiornato sulle novità e gli eventi di Packaging Observer