Home » Ambiente » Il packaging ha sete

Il packaging ha sete

0
0

0
0
0

copertina COM.PACK 10-2013La filiera del packaging è idrovora? Indubbiamente sì, proviamo a disegnarne una mappa sommaria. Nella fase di produzione delle materie prime è strategica per la produzione dei polimeri e ancor di più per la cellulosa, meno per i metalli e il vetro, mentre non compare per nulla nella produzione del legno da imballaggio. E’ un bene primario per la nuova generazione dei polimeri da fonti rinnovabili. Nella fase di preparazione del packaging ha un ruolo per quanto attiene il lavaggio dei contenitori e la sanificazione degli impianti, massimamente nell’industria dell’imbottigliamento ed a seguire in quella dei prodotti freschi a partire dall’ortofrutta, in tutte le gamme, in crescendo dalla I alla V. La terza fase dove il fabbisogno idrico è importante è nel riutilizzo degli imballaggi, sia all’interno degli stabilimenti, sia fra stabilimenti della stessa azienda o rete di fornitura sia fra stabilimenti e circuito distributivo. Infine, nella fase di riciclo dei materiali si concretizza uno degli utilizzi più importanti non tanto per i volumi in gioco quanto per la gestione dei reflui degli impianti di lavaggio degli imballaggi giunti a fine vita (si pensi alla preparazione al riciclo delle materie plastiche e alla successiva separazione, per esempio). Quello che non sappiamo sono i volumi e i valori in gioco di questi utilizzi: o meglio, alcune aziende li conoscono, moltissime certamente no; nessuno sa quanto l’acqua ‘pesi’ nel packaging. Curioso oppure ovvio? Sta di fatto che senz’acqua disponibile e a basso costo non solo non avremmo packaging polimerici e cellulosici ma per tutti i materiali e per tutti i processi non avremmo garanzie igienico-sanitarie. Non è il caso di avere un water manager?

SFOGLIA IL NUMERO

SOMMARIO COM.PACK 10-2013

 

Autore: Luca Maria De Nardo

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Tags

Articoli simili

Login

Lost your password?
ISCRIVI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!
Sarai sempre aggiornato sulle novità e gli eventi di Packaging Observer