La sicurezza? Vince la marca... | Packaging Observer - Packaging News
Home » Sicurezza » La sicurezza? Vince la marca…

La sicurezza? Vince la marca…

1
0

0
0
0

Il confronto fra questi due prodotti rivela l’assenza di un tappo di sicurezza che prevenga l’ingestione da parte dei bambini nel prodotto a marchio Esselunga, mentre nella confezione di Oral B di P&G è presente e richiede la contemporanea pressione verso il basso e la rotazione (sequenza molto difficile per i più piccoli). Nel prodotto Oral B l’assenza di colore del collutorio abbassa la soglia di appetibilità, un espediente raccomandabile anche per il prodotto Esselunga in quanto il colore blu  è un deterrente all’ingestione soprattutto per gli adulti, meno per i più piccoli.

Per aumentare l’attenzione al consumatore finale è quindi raccomandabile l’eliminazione del colore e l’adozione di un tappo del tipo child resistant: il sovracosto è di pochi centesimi di euro ed è un margine più che sostenibile sul piano economico e sociale. Nella confezione di Esselunga, la dicitura ‘sicurezza’ è relativa solamente all’integrità (sigillo di sicurezza) che nel caso di Oral B è garantita mediante capsula in materiale plastico termoretraibile.

Autore: Luca Maria De Nardo

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Tags

Login

Lost your password?