Home » Imprese & Mercati » La Vallonia chiama gli investitori stranieri

La Vallonia chiama gli investitori stranieri

1
1

1
0
0

In Belgio, la Vallonia vuole attrarre investitori stranieri e lo fa con un articolato programma di supporti. Sono previsti incentivi fino al 15% sull’acquisto di edifici, nuove attrezzature, investimenti immateriali (brevetti, licenze, competenze tecniche), veicoli superiori a 3,5 tonnellate (tranne che per le aziende che operano nel settore dei trasporti). E’ possibile poi contare sul sostegno alla R&S da parte della regione Vallonia, che sovvenziona al 50% la ricerca industriale di base (fino al 70% per le PMI) e offre prestiti anticipati al 50% per la ricerca applicata (fino al 70% per le PMI).
Nell’ambito del cosiddetto “Marshall Plan”, sono stati sviluppati dei centri di competitività specializzati in diversi settori: aeronautica e industria spaziale, agroalimentare, ingegneria e materiali avanzati, trasporti e logistica, scienze della vita e tecnologie ambientali, con un investimento complessivo di 4,3 miliardi di euro.
Per supportare gli investitori esteri che stanno valutando l’espansione delle attività in Belgio meridionale, la Wallonia Foreign Trade and Investment Agency (AWEX)- in stretta connessione con le autorità locali valloni e federali – fornisce informazioni, consigli, contatti e soluzioni per le aziende straniere. I servizi sono gratuiti. Per le richieste di informazione dall’Italia, l’AWEX si avvale della collaborazione di Sophie Chelkoff – sophie.chelkoff@acsan-consulting.com – tel. 348-26.26.480

Autore: Elena Consonni

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Tags

Articoli simili

Login

Lost your password?
ISCRIVI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!
Sarai sempre aggiornato sulle novità e gli eventi di Packaging Observer