Home » Packaging Words » L » Laminazione

Laminazione

0
0

0
0
0

Tetra Pak ok al 27.5.2014-STAMP_RGB_IT_regularItaliano: Laminazione – Inglese: Lamination – Francese: Lamination – Tedesco: Walzen – Spagnolo: Laminación

Laminazione: Combinazione per adesione di due o più materiali piani di carta, plastica o alluminio per ottenere strutture multistrato che riuniscono le proprietà di ciascun materiale che le compone. Rispetto ad altre tecniche (coestrusione, coating), la laminazione consente di controllare accuratamente lo spessore della struttura finale poiché i materiali di partenza sono preformati. Inoltre permette di assemblare materiali completamente diversi fra loro (carta, plastiche, alluminio).
Le tecniche di laminazione si distinguono in:
– laminazione a umido: dopo essere stati spalmati con l’adesivo, gli strati aderiscono fra loro mediante passaggio fra due cilindri che li comprimono. L’adesivo viene poi fatto essiccare per evaporazione del solvente in forno. È necessario che almeno uno dei due strati fra i quali è spalmato l’adesivo sia poroso (ad esempio la carta) per consentire l’evaporazione del solvente.
– laminazione a secco: il solvente viene fatto evaporare dopo la spalmatura
dell’adesivo su uno strato. In seguito avviene l’accoppiamento con il secondo strato.
– laminazione a caldo (“termolaminazione”): si effettua mediante materiali termoplastici (“hot melt”) che, scaldati, fondono facendo aderire fra loro due strati sovrapposti e compressi. Sinonimo di accoppiamento.

The adhesive combination of two or more materials, layers of paper, plastic or aluminium to obtain a multi-layer structure that brings together the advantages of the individual properties. Compared to other techniques (co-extrusion, coating), lamination allows accurate control of the thickness of the final structure because the materials are pre-formed at the outset. Furthermore it allows the assembly of completely diverse materials (paper, plastic, aluminium).
Lamination techniques consist of:
– Wet lamination in which the layers are spread with adhesive and then joined to each other by passing through two cylinders that press them together. It’s necessary that at least one of the two layers that is spread with adhesive be porous (for example like paper) to allow the evaporation of the solvent.
– Dry lamination takes place when the solvent is evaporated during the spreading of the adhesive on one layer. Afterwards, a second layer is added.
– Heat lamination (thermal lamination) is the process used on thermoplastic materials (hot melt) that, once heated, melt together causing the two upper layers to adhere to each other when pressed.
Autore: Luca Maria De Nardo

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Tags

Login

Lost your password?
ISCRIVI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!
Sarai sempre aggiornato sulle novità e gli eventi di Packaging Observer