Home » Imprese & Mercati » Automazione » L’automazione e tracciabilità: a Parma dal 20 al 22 maggio

L’automazione e tracciabilità: a Parma dal 20 al 22 maggio

0
0

0
0
0

SPS_2014_LOGO_label_completoA tre mesi dall’inizio, SPS IPC Drives Italia, la fiera dell’automazione industriale, può già contare su un incremento del 15% delle adesioni, con una proiezione finale rispetto allo scorso anno del +20%. A Parma dal 20 al 22 maggio, la rassegna punta su alimentare, farmaceutico e cosmesi. I due padiglioni – il 2 e il 3 – saranno collegati da un’area Open Bar Lounge, e si articoleranno in nuove aree, nuovi progetti speciali e due fil rouge: lo scorso anno l’idea di porre l’attenzione su un particolare settore, il Food&Beverage, ha avuto successo tanto che quest’anno viene riconfermato e affiancato dal nuovo “Pharma&Beauty”. Due i fil rouge, due le tavole rotonde, rispettivamente il 21 e il 22 maggio. A livello produttivo i settori scelti godono di numerose affinità: sicurezza, tracciabilità, certificazione e produttività; temi basilari per essere compatibili con le norme cogenti. Trasversali saranno i due temi del packaging e della tracciabilità che può offrire: in questi due ambiti l’automazione ha un ruolo essenziale, perché non riguarda solo i processi produttivi, ma anche aspetti legati alla vita del prodotto al termine della produzione.

Autore: Luca Maria De Nardo

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Tags

Articoli simili

Login

Lost your password?
ISCRIVI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!
Sarai sempre aggiornato sulle novità e gli eventi di Packaging Observer