Home » Design » Le origini del brand

Le origini del brand

0
0

0
0
0

Identità significa dire chi sono, da dove vengo, cosa contengo, a chi appartengo, se sono autentico e integro. A questo funzioni pensò chi creò marchi a fuoco per il bestiame, insegne di autorità e sigilli da apporre sui documenti ufficiali e personali. A questa ultima funzione si riferisce la raccolta tanto preziosa quanto unica al mondo del Museo del Sigillo di La Spezia, vicino a Genova (Italia). Poche stanze per una miriade di oggetti e altrettanti spunti progettuali. Un viaggio affascinante dal 3000 a.C. ad oggi offerto da una città di viaggi e viaggiatori. La prima immagine mostra un cilindro in ematite, della prima dinastia babilonese (1900-1700 a.C.) che rappresenta un sovrano e una dea intercedente. La scena è completata da iscrizioni cuneiformi. Nella seconda immagine, il materiale morbido da marcare veniva appoggiato sullo stampo e il cilindro veniva fatto rotolare lungo lo stampo imprimendo così il sigillo. www.laspeziacultura.it Il Sigillo Impronta dell’uomo è la guida-volume edita da Giorgio Mondadori per il Museo.
The origin of brand

Identity means: who I am, where I come from, what I contain, who I belong to and also if I am authentic and integral. Who thought about these particular functions was also who created brands for cattle and also signs of authority and seals to affix on official or personal documents. To this last function we refer to the not only extremely precious collection but surely the only one of this kind in the world at the Museum of the Seal in La Spezia, near Genova (Italy). Only a few rooms for many objects and project ideas. A fascinating journey from 3.000 B.C. up to today presented to a city of travel and travellers. In the first picture, cylinder in haematite, from the first Babylonian dynasty (1900 – 1700 b.C.) that portrays a sovereign and a pleading goddess. In the second picture,cCuneiform inscriptions complete the scene. The soft material for stamping was laid on mould and then the cylinder was rolled along the mould, thus impressing the seal). The Seal Print of Man is the guide-book published by Giorgio Mondadori for the Museum of the Seal in La Spezia. Only in Italian language. www.laspeziacultura.it
Autore: Luca Maria De Nardo

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Tags

Articoli simili

Login

Lost your password?
ISCRIVI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!
Sarai sempre aggiornato sulle novità e gli eventi di Packaging Observer