Home » Imprese & Mercati » Automazione » Macchine automatiche: 2013 e le prospettive per il 2014.

Macchine automatiche: 2013 e le prospettive per il 2014.

0
0

0
0
0

Macchine automaticheAnteprima del Rapporto ASetudes di Antonio Savini: la sintesi sarà pubblicata su COM.PACK n. 13 – 2014.

Dopo le difficoltà del 2012, il ciclo economico ha toccato il minimo nella prima parte del 2013 prima di cominciare un’ancora incerta ripresa. I primi dati del settore della macchine automatiche evidenziano chiaramente il miglioramento della situazione. Secondo gli ultimi dati ISTAT, le esportazioni italiane sono aumentate dell’8,6% nei primi 10 mesi del 2013 per un totale di oltre 3,8 miliardi di euro. La tendenza positiva dovrebbe continuare anche nel 2014 confermando il settore delle macchine automatiche leader nella meccanica strumentale italiana. Occorre, inoltre, sottolineare che il 2014 sarà presumibilmente caratterizzato da una continuazione del movimento di acquisizioni e fusioni a cui si assiste da alcuni anni. Dal punto di vista strategico le imprese più grandi puntano ad allargare la loro offerta di macchine automatiche (si pensi all’acquisizione di Ilapak da parte di IMA) o a svilupparsi in settori strettamente collegati come la logistica (si pensi all’acquisizione di Flexlink da parte di Coesia). Nell’uno come nell’altro caso la scopo è quello di fornire sempre più soluzioni complete chiavi in mano al cliente finale e tenere il passo con i grandi concorrenti internazionali, che sono impegnati da anni in un vigoroso processo di crescita per acquisizioni. Le recenti acquisizioni della tedesca Bosch Packaging (Ampack e Tecsor Machines et Systèmes) e dell’americana Pro Mach (Zalkin) dovrebbero dare materia di riflessione a tutti i costruttori italiani.

La lista completa delle aziende analizzate con i fatturati è disponibile qui.

 

 

Autore: Luca Maria De Nardo

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Tags

Articoli simili

Login

Lost your password?
ISCRIVI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!
Sarai sempre aggiornato sulle novità e gli eventi di Packaging Observer