Home » Imprese & Mercati » Pharma & Cosmetics » Macchine evolute, per farmaci e non solo

Macchine evolute, per farmaci e non solo

0
0

0
0
0

FlexaLAB_contUna versiona evoluta di opercolatrice da laboratorio e un’incartonatrice verticale: queste le due soluzioni che MG2 presenta alla manifestazione Emballage, a Parigi.GTL30 Mitaca_detail
La prima, FlexaLAB a contenimento, è un’evoluzione dell’omonimo modello di opercolatrice da laboratorio, dotata di isolatore sollevabile, grazie al quale la macchina mantiene l’intercambiabilità di differenti gruppi di dosaggio. Il sistema permette alla macchina di soddisfare la OEL5 – classe di contenimento più elevata – garantendo una concentrazione di sostanza attiva al di sotto di 1 µg per metro cubo. FlexaLAB a contenimento può essere equipaggiata con l’opzione per il Wet-in-Place, per abbattere e fissare le polveri rimaste in sospensione.
GTL30, la seconda, è una incartonatrice verticale facile da pulire da possibili sfridi di cartone ed accessibile grazie al suo design a sbalzo. GTL30 è disponibile in due versioni che permettono di trattare cartoni di tipo americano compresi in due gamme diverse di formati e per la chiusura del cartone a colla a caldo o a nastro adesivo. Il cambio formato avviene agendo su tre volantini, che permettono di adattare la macchina alle nuove dimensioni del cartone da trattare.

Autore: Elena Consonni

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Tags

Articoli simili

Login

Lost your password?
ISCRIVI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!
Sarai sempre aggiornato sulle novità e gli eventi di Packaging Observer