Marchesini: 3 milioni per la stampa 3D | Packaging Observer - Packaging News
Home » Imprese & Mercati » Automazione » Marchesini: 3 milioni per la stampa 3D

Marchesini: 3 milioni per la stampa 3D

0
0

0
0
0

A fine maggio, Marchesini Group (sito ufficiale) ha inaugurato il suo primo reparto di prototipazione a Pianoro, allestito in un nuovo edificio di 1.000 mq che accolgono tecnologie e macchine di preparazione, esecuzione e rifinitura dei manufatti ottenuti con stampa 3D ricorrendo a polveri metalliche, gomma e polimeri speciali. L’investimento, al netto di personale ed edificio, vale circa 3 milioni.

Prototipazione rapida stampa 3D marchesini groupI sistemi già in uso sono stati potenziati dalle nuove unità di stampa 3D per metallo, plastica e gomma. Le macchine lavorano 24 ore al giorno per sviluppare parti di macchine che fino ad oggi sono state prodotte con il metodo di produzione sottrattivo (lavorazione), da oggi invece progettate sfruttando il metodo di produzione additiva: in questo modo, le parti saranno prototipate molto rapidamente e anche in piccoli lotti per essere in grado di eseguire test in tempo reale sulle macchine prodotte.

L’hub diventerà quindi il vero fulcro del modello 4.0 Marchesini, oltre a consentire di controllare tempi e costi e monitorare la pianificazione della produzione, l’usura della macchina e la gestione degli errori senza stampare un singolo foglio di carta.

Autore: Elsa Riva

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Tags

Login

Lost your password?