Home » Imprese & Mercati » Beverage » Nuova linea Sidel per Refres Now

Nuova linea Sidel per Refres Now

0
0

0
0
0

Refres Now, colosso argentino nel settore delle bevande analcoliche, ha installato nel proprio stabilimento di imbottiglimento di La Matanza, nella provincia di Buenos Aires, la più grande unità Sidel Combi mai costruita per il riempimento di CSD ed è parte di una linea da 30mila bottiglie/ora in PET (precisamente composta da Sidel Combi Eurotronica FMc + Sidel Starblend mixer per produrre bottiglie da 2 litri e da mezzo). Lo stabilimento produce 3,5 milioni di litri di bibite suddivise fra 10 tipologie differenti di prodotti altovendenti. Sidel CombiL’unità, che è dotata di 20 stazioni di soffiaggio delle preforme, di 162 valvole di riempimento dotate di flussimetri e di 18 teste di tappatura, offre un’elevata precisione relativa al soffiaggio, alla migliore distribuzione del materiale, alla conseguente stabilità delle bottiglie durante la movimentazione interna ed alle operazioni di tappatura, un fattore che permette di ridurre gli scarti di produzione. In particolare, la migliore qualità delle bottiglie si rivela vincente nel processo distributivo in un paese dove spesso le temperature medie esterne all’ombra raggiungo i 45° C con tassi di umidità che arrivano al 78%. Importante anche il vantaggio nel consumo di energia elettrica lungo tutto l’impianto: -17%, un risparmio che contribuirà anch’esso, insieme agli altri vantaggi, a rendere competitivi i prodotti Refres Now.

Autore: Luca Maria De Nardo

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Tags

Login

Lost your password?
ISCRIVI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!
Sarai sempre aggiornato sulle novità e gli eventi di Packaging Observer