Home » Imprese & Mercati » Pharma & Cosmetics » Nuove comprimitrici Prexima

Nuove comprimitrici Prexima

0
0

0
0
0

Il 28-29 ottobre il gruppo IMA ha presentato la gamma di comprimitrici di ultima generazione che arricchiscono l’offerta integrata di soluzioni di IMA Active, la divisione specializzata nelle soluzioni per farmaci solidi.

???????????????????????????????Prexima, la nuova famiglia di macchine automatiche per la fase di ‘tableting’, copre oggi 3 esigenze: la 80 per piccoli lotti e per l’area R&D; il modello 300 per media produttività e l’800 per quelle elevate (oltre 1 milione di compresse l’ora), come ha sottolineato Stefania Barzanti, responsabile marketing della divisione IMA Active (prima e seconda immagine).

???????????????????????????????Tutte e tre caratterizzate da un design elegante e tipicamente italiano, la gamma Prexima si caratterizza per un livello di rumorosità inferiore agli 80 dB grazie a pannelli assorbenti nel basamento della macchina e a porte trasparenti ad elevato isolamento acustico.

Prexima- torretta compressione IMA ActiveIl sistema di gestione e controllo sfrutta una visualizzazione sinottica ad apprendimento immediato. Prexima è dotata del nuovo Xima HMI, recentemente premiato con l’A Design Award 2015 per la sua usabilità e il ruolo strategico nel migliorare l’efficienza degli operatori.

???????????????????????????????

La struttura prevede una netta separazione tra l’area meccanica e quella dei processi di compressione: ciò evita le contaminazioni incrociate, riduce i tempi dei CIP (cleaning in place) e aumenta il ciclo di vita della macchina.

???????????????????????????????

Nella parte inferiore, le parti meccaniche ed elettroniche lavorano in un ambiente in sovrappressione per evitare contaminazioni da polveri. L’estrazione della torretta è semplice e richiede meno di un’ora. L’interfaccia guida l’operatore step by step durante ogni fase di smontaggio.

???????????????????????????????La gamma Prexima si distingue per la precisione nella distribuzione dimensionale delle particelle del farmaco. Sono già 10 le unità prenotate alla vigilia della presentazione ufficiale che ha riunito 300 decisori d’acquisto presso il Palazzo di Varignana alle porte di Bologna.

IMA-GROUP-PREXIMA-BOLOGNA-STEFANIA-BARZANTI

Autore: Luca Maria De Nardo

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Tags

Articoli simili

Login

Lost your password?
ISCRIVI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!
Sarai sempre aggiornato sulle novità e gli eventi di Packaging Observer