Il packaging smart secondo Tetra Pak | Packaging Observer - Packaging News
Home » Varie » Logistica » Il packaging smart secondo Tetra Pak

Il packaging smart secondo Tetra Pak

0
0

1
0
0

Secondo Alexandre Carvalho, direttore dei servizi di marketing globale di Tetra Pak, “L’aumento della spesa on-line rappresenta una grande opportunità per le aziende di marca dei settori food & beverage e l’imballaggio gioca un ruolo chiave nel supportare il loro successo. Crediamo che la tecnologia basata su codici digitali unici, provata e testata da noi dal 2016, ora diffusa in Europa, possa aiutare i nostri clienti ad esplorare nuove strade, guidando la crescita negli anni a venire”. Il recente Indice Tetra Pak 2018 è dedicato proprio al tema delle tecnologie di packaging intelligenti basate su codici digitali unici; l’Indice si basa su un’ampia ricerca condotta presso i consumatori di Stati Uniti, Regno Unito, Cina, Arabia Saudita e Corea. Comprende una segmentazione del mercato globale e interviste con negozi elettronici negli Stati Uniti, in Europa e in Cina. L’indice Tetra Pak 2018 (consulta qui l’indice) mette in evidenza le quattro tendenze chiave che determinano la crescita della spesa on-line:

packaging smartPraticitá: il driver principale per l’adozione dell’online da parte dei consumatori ovunque, sará la ricerca di nuovi modelli che rendano la loro vita piú semplice e che facciano risparmiare tempo. Le opportunitá principali deriveranno da confezioni pratiche, rifornimento facile di prodotto una volta terminato e ricerche vocali.

Sostenibilità. La pressione sulla plastica e la consapevolezza dell’economia circolare continueranno ad aumentare e il riciclaggio diventerà sempre più importante. I consumatori vogliono sapere se i marchi stanno “facendo la cosa giusta”.

Personalizzazione e unicità. La personalizzazione dei prodotti e la personalizzazione nel percorso del consumatore saranno importanti fattori di differenziazione. Questo sta accelerando la tendenza del direct-to-consumer e fino al 2025 si prevede che l’80% delle aziende di beni di consumo confezionati migreranno verso questo modello.

Tecnologia e prestazioni. Entro il 2025 è prevista una consegna superveloce in soli 10 minuti, cambiando il comportamento dei consumatori per acquistare più frequentemente e in quantità minori, aggiungendo maggiore complessità alla logistica. Le catene di fornitura continueranno a essere trasformate da una serie di tecnologie, in particolare l’identificazione a radiofrequenza (RFID) e la robotica, aumentando l’efficienza e la trasparenza.

Autore: Elsa Riva

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Tags

Login

Lost your password?