Per i surgelati un freddo 2013 | Packaging Observer - Packaging News
Home » Imprese & Mercati » Food » Per i surgelati un freddo 2013

Per i surgelati un freddo 2013

0
0

0
0
0

DSC_0625 (2)Dopo 25 anni di crescita, nel 2013 anche il mercato dei surgelati ha subito una lieve flessione, come emerge dal rapporto 2013 dell’Istituto Italiano Alimenti Surgelati. Il settore tiene meglio dell’agroalimentare nel suo complesso, con un calo totale dell’1,5% a volume e del 3,5% in valore. Il comparto dei vegetali continua a essere il primo in valore assoluto: rappresenta circa il 43% delle vendite a volume nel retail e ha una penetrazione nazionale superiore a 22 milioni di famiglie. Il settore (costante in volume) è cresciuto del 3,8% in valore, grazie ad acquisti orientati su prodotti a maggiore valore aggiunto. In leggera crescita anche il comparto pizze (+0,6%). Il comparto patate, che costituisce circa il 15% a volume sul totale surgelati, ha subito un leggero aumento (+0,06%). Il settore ittico (-3,9%) e quello dei piatti pronti (-9,7%) soffrono, penalizzati dalla congiuntura economica.
Nonostante lo scenario, il mercato continua a essere caratterizzato da un alto tasso di innovazione – tra il 2012 e il 2013 le principali aziende hanno lanciato 80 nuovi prodotti – che include anche il packaging. Sono state adottate soluzioni volte ad aumentare il contenuto di servizio e la qualità sensoriale dei prodotti, come gli imballi dotati di una valvola che permette di cuocere  nel forno a microonde o a vapore prodotti vegetali, ittici e ricettati o i film resistenti alle alte temperature, per la cottura al cartoccio in forno.

Autore: Elena Consonni

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Tags

Login

Lost your password?