Home » Ambiente » Plastica: obiettivo 1 milione di t

Plastica: obiettivo 1 milione di t

0
0

0
0
0

“E’ fattibile: lo scorso anno ne abbiamo raccolte 830.00 t e ne abbiamo riciclate 790.000″ ha commentato Giorgio Quagliuolo, presidente di Corepla, a margine della tavola rotonda “Riduzione, riutilizzo, riciclo e recupero: idee ricerche e innovazione per le mille vite della plastica”, tenutosi a Ecomondo lo scorso 4 novembre. Ci si aspetta cooperazione da chi finora, nonostante tutti gli strumenti a disposizione, tarda ad attivare i circuiti di recupero. “L’industria del riciclo nel nostro settore è una prospettiva ambientale ed economica – ha precisato il presidente – Si tratta di 7,1 milioni di tonnellate di emissioni di CO2 evitate, 3 miliardi di euro di indotto generato, oltre 8.000 addetti occupati nella filiera del riciclo”. Ed è intorono alla dimensione di questo comparto che si sono alternati gli interventi di Barbara Degani Sottosegretario Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare; Roberto De Santis Presidente Conai; Stefano Ciafani Vice presidente Legambiente; Alessandro De Biasio Direttore Practice Strategia The European House Ambrosetti; Carlo Milanoli Presidente Eurepack. Importante il passaggio introduttivo di Philippe Daverio che nella sua ‘lezione accademica’ ha letto il materiale plastico e l’interazione che con esso hanno gli italiani alla luce di atteggiamenti positivi, compresi la capacità sì di innovare ma anche di trasformare e ridare nuova vita a ciò che in apparenza sembra aver finito il suo ciclo.

Autore: Luca Maria De Nardo

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Tags

Login

Lost your password?
ISCRIVI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!
Sarai sempre aggiornato sulle novità e gli eventi di Packaging Observer