Home » Imprese & Mercati » Automazione » SafetyPack evita rifiuti alimentari

SafetyPack evita rifiuti alimentari

0
0

0
0
0

Prevenire confezioni di prodotti freschi non sicure significa ridurre anche sprechi e rifiuti: una soluzione sostenibile sotto tutti i punti di vista sarà oggetto di un convegno il prossimo 14 ottobre presso Latteria Soligo a Fara di Soligo (TV) dove un primo prototipo di SafetyPack, frutto di una ricerca europea, è stato installato in una linea di confezionamento di mozzarella: si tratta di sensori che usano la spettroscopia laser (TDLAS) per la misura non a contatto, non invasiva e in tempo reale del contenuto di gas all’interno di contenitori sigillati per l’agroalimentare (quali sacchetti, vasetti o vaschette) per l’applicazione nelle linee di confezionamento monitorando il 100% della produzione.

SP Confezione e sensoreAll’evento parteciperanno rappresentanti delle istituzioni politiche, ricercatori e tecnici esperti, autorità per la sicurezza alimentare, rappresentanti di federazioni e distretti dell’industria agroalimentare e, soprattutto, produttori alimentari e fornitori di tecnologie per il confezionamento. la rivista COM.PACK ha seguito a suo tempo i primi risultati del progetto; leggi qui l’articolo

Programma dettagliato disponibile nel sito: www.safetypack-project.eu – Info e registrazioni entro il 30 settembre: registration@safetypack-project.eu

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Autore: Luca Maria De Nardo

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Tags

Articoli simili

Login

Lost your password?
ISCRIVI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!
Sarai sempre aggiornato sulle novità e gli eventi di Packaging Observer