Home » Ambiente » AMB raddoppia negli eco-film

AMB raddoppia negli eco-film

0
0

0
0
0

Con l’apertura quest’anno del secondo stabilimento produttivo da 25.000 mq ad Amaro (UD), l’azienda friulana specializzata in film rigidi flessibili per il settore alimentare ha completato l’insieme di tecnologie per offrire soluzioni a ridotte emissioni.

IL NUOVO IMPIANTO

Ad Amaro verrà installata una nuova linea di produzione che sarà terminata a fine 2017; 40 i nuovi addetti (230 quelli attuali nel sito storico) che saliranno gradualmente a 110. Prevista produzione di 15.000 t il primo anno, 30.000 il secondo. Investimento per questo progetto di 6,6 milioni (su un fatturato di 89,3 per il 2016) ma di 15 milioni nel biennio 2017-2018. A fine 2017 è prevista una crescita a 100 milioni, a 113 a fine 2018.

SVILUPPO SOSTENIBILE

AMB è stata la prima azienda in Europa, nel 2014, ad avviare una produzione (accoppiamento e stampa) water-based che oggi interessa la totalità della lavorazione. Oggi AMB produce con materiali riciclabili monocomponenti, suddivisi in diversi strati e per diverse funzionalità. Anche il progetto Skin, che garantisce maggiore performance per i film dedicati ai prodotti freschi, rientra nel percorso di sostenibilità avviato. Infine, l’introduzione di un innovativo metodo di confezionamento permette di risparmiare dal 3% al 5% dei film abitualmente assimilati quali scarti di produzione.

Autore: Luca Maria De Nardo

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Tags

Articoli simili

Login

Lost your password?
ISCRIVI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!
Sarai sempre aggiornato sulle novità e gli eventi di Packaging Observer