semplificare 2.500 spedizioni | Packaging Observer - Packaging News
Home » HP News » Come semplificare 2.500 spedizioni l’anno

Come semplificare 2.500 spedizioni l’anno

0
0

0
0
0

La ricambistica e la manutenzione delle linee e delle macchine confezionatrici di Cavanna (sito ufficiale), specialista in soluzione complete per l’imballaggio in flowpack, comporta la gestione di 2.500 spedizioni l’anno, pari ad una media giornaliera superiore alle 120. “In realtà, la gestione è più complessa, in quanto ogni invio comprende più parti a loro volta composte da numerosi componenti minori – precisa Annalena Godio, responsabile in Cavanna delle spedizioni e della logistica – dalle linee complete alle parti di ricambio. Il flusso quotidiano raggiunge le 1.000 unità che vanno individuate e prelevate dai magazzini.”

Il processo inizia con la presa in carico delle liste di spedizione in arrivo dal Customer Care, prosegue con la verifica e il controllo puntuale di tutte le voci, si sviluppa nella ricerca e identificazione corretta delle parti, prosegue con il confezionamento previa fotografia di tutte le parti (e talvolta anche dell’imballaggio esterno) e termina con l’allestimento dei documenti di trasporto e la presa in carico dei vettori.

La complessità crescente ha richiesto lo scorso anno un investimento su 5 unità ICAM Intelligent Space Solutions, magazzini verticali in grado di identificare le parti ricercate e di consegnarle all’addetto alla creazione delle liste di spedizione. Accanto ai magazzini verticali, è ancora in funzione un magazzino tradizionale, che permette di avere a disposizione in tempo reale 60.000 item. “Per i componenti che richiedono elevati livelli di protezione, ci avvaliamo di un reparto interno di falegnameria che costruisce contenitori protettivi su misura e assicura la conformità dell’imballaggio in legno alle specifiche delle normative sanitarie per le spedizioni in UE ed extra UE – specifica Annalena Godio – ma la maggior parte delle confezioni consistono in cinque tipologie di cartone, per semplificare al massimo il magazzino degli imballaggi.”

Autore: Luca Maria De Nardo

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Tags

Articoli simili

Login

Lost your password?