Home » Eventi » SPS Italia, i progetti del 2017

SPS Italia, i progetti del 2017

0
0

0
0
0

Prosegue l’impegno di SPS IPC Drives Italia a diffondere la cultura 4.0 sul territorio con un ricco calendario di appuntamenti, oltre l’evento fieristico. Si parte con “Le 4 A del Made in Italy nel distretto marchigiano. Abbigliamento, arredamento, alimentare e automazione” (22 febbraio, Teatro delle Muse, Ancona), si prosegue con “Tecnologie digitali per la competitività”, divisa in due sessioni: “Le industrie del territorio a confronto” e “Reti e città del futuro” (29 marzo, Belvedere di San Leucio, Caserta) e con “Automotive e Manifattura 4.0: un connubio vincente” (12 aprile, CNH Industrial Village, Torino).

SPS 2015 drives italia a Parma dal 12 al 14 maggioA Parma (23-25 maggio) è, invece, la volta dell’evento clou, la manifestazione fieristica SPS IPC Drives Italia, riconosciuta come fiera riferimento del settore, che colleziona ancora nuove aziende espositrici con una previsione di crescita del +5%. “In linea con il trend di crescita del comparto dell’automazione e dell’interesse da parte dell’industria manifatturiera per l’evento – ha illustrato Francesca Selva (nella foto), Vice President Marketing & Events, – l’edizione 2017 si presenterà con un nuovo layout espositivo su quattro padiglioni e due accessi al quartiere fieristico per  bilanciare i flussi di visite agli stand fin dalle prime ore delle giornate di visita”. E’ riconfermato il progetto Know how 4.0, che sarà posizionato sempre nel padiglione 4,  e nella stessa area sarà ospitata Digital Innovation Hub (DIH), iniziativa sostenuta dalla Commissione Europea nell’ambito del progetto I4MS (ICT Innovation for Manufacturing SMEs) per portare innovazione nelle aziende e supportare le PMI nella digitalizzazione dei processi operativi.

Dopo la fiera di maggio, l’attività di SPS Italia proseguirà con E2Forum (Milano, giugno), Forum Meccatronica (Ancona, 28 settembre) e Forum Telecontrollo (Verona, ottobre 2017).

Tra i partner che accompagneranno il percorso annuale di SPS Italia si confermano ANIE (ANIE Automazione e ANIE AssoAscensori), Assofluid, PoliMi,  PwC e il Comitato Scientifico SPS Italia rappresentato per l’occasione da Maurizio Mangiarotti di Johnson&Johnson. PwC è per la prima volta partner di SPS Italia. La società, network internazionale specializzato in servizi alle imprese, anche in questo ambito si distingue per la capacità di offrire servizi avanzati che coprono l’intero spettro della domanda: dal disegno strategico all’esecuzione. In Italia PwC si è mossa da tempo con un’offerta di servizi di primo livello, che integrano competenze fondamentali per supportare il progetto di trasformazione digitale nelle grandi aziende e nelle PMI.

Salva

Salva

Autore: Elsa Riva

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Tags

Articoli simili

Login

Lost your password?
ISCRIVI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!
Sarai sempre aggiornato sulle novità e gli eventi di Packaging Observer