Home » Eventi » Stampa: il 20% dal packaging

Stampa: il 20% dal packaging

0
0

0
0
0

La prima edizione di InPrint Italy, ha raggiunto l’obiettivo di creare nuove opportunità di business per la stampa industriale, nei suoi tre settori: funzionale, decorativa e dell’imballaggio. La manifestazione ha fatto incontrare 118 espositori provenienti da 13 diversi Paesi con 2.900 visitatori, per il 69% italiani. Tra le presenze estere, i Paesi più rappresentati sono stati Germania, Svizzera, Regno Unito, Francia e Spagna. Non sono mancate presenze da fuori Europa: USA, Cina, Russia, India, Giappone, Australia, Corea, Argentina e Sud Africa.
L’area di maggior interesse è stata la stampa decorativa, con il 32,7% dei visitatori, seguita da quella funzionale (31,5%), dal packaging (20,3%) e infine dalla stampa 3D / produzione additiva (15,2%). I prodotti e i servizi maggiormente ricercati sono stati i macchinari e i sistemi di stampa, le testine, i materiali e substrati. Valore aggiunto per i partecipanti alla manifestazione è stato l’opportunità di creare connessioni tra i diversi segmenti che compongono il processo di stampa industriale, alla ricerca di nuove soluzioni. L’appuntamento con Print Italy è a novembre 2018, negli spazi espositivi di MiCo – Milano Congressi. Nel frattempo ci sono gli altri eventi InPrint: dal 25 al 27 Aprile 2017 a Orlando, negli USA, e dal 14 al 16 novembre 2017 a Monaco di Baviera, in Germania.

Autore: Elena Consonni

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Tags

Articoli simili

Login

Lost your password?
ISCRIVI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!
Sarai sempre aggiornato sulle novità e gli eventi di Packaging Observer