Home » Imprese & Mercati » Tracciabilità del farmaco

Tracciabilità del farmaco

1
1

0
0
0

MarchesiniTrack & Trace del farmaco: al via tra pochi giorni il seminario organizzato da Marchesini Germania. A Viersen, nella sede della divisione tedesca del Gruppo, il 24 e 25 giugno si parlerà di soluzioni tecnologiche sul tema della serializzazione e su come risolvere i problemi che emergono dall’applicazione delle normative, per le quali tutta la filiera produttiva del farmaco dovrà essere regolamentata e tracciata. Capire in cosa esattamente consisteranno le nuove regole, e quali siano i migliori sistemi sul mercato da scegliere per adattare i propri impianti produttivi è lo scopo del seminario, in cui saranno presenti personalità provenienti dal mondo legislativo ed anche tutti i principali produttori di sistemi di stampa, controllo e tracciabilità. Il programma prevede la presenza di: Dieter Mossner (Edelmann Group), in qualità di Vice Chairman of the Committee for packaging norms, parlerà della direttiva EU sul Tamper Marchesini 2Evident; Paul Rupp (Securpharm) illustrerà i risultati di un progetto pilota in Germania sulla serializzazione degli astucci; Dirk Dickfiedl (Meliscout) si soffermerà sulla serializzazione del fine linea; Jan Hessing (REA) approfondirà il tema dell’ottimizzazione della stampa, illustrando un caso tipico in Cina; Marcus Pabsch (MT – PCE) parlerà dell’integrazione dei sistemi verso reti ERP; Hendrik Kneusels (Laetus) analizzerà l’impatto economico dell’integrazione dei sistemi in linee produttive; Luigi Carrioli (Sea Vision) illustrerà i vantaggi e l’importanza di una buona sinergia tra sistemi di visione e linee produttive. Esaurita la parte legislativa e teorica, si passerà poi a vedere dal vivo una serie di macchine tutte dedicate al tema: BL400VTETT – Etichettatrice per astucci, più completa e veloce della categoria; BL300VTT – Etichettatrice per astucci di media velocità; Linea conteggio per prodotti solidi in flacone completamente equipaggiata con sistemi di tracciabilità composta da RE202 – Etichettatrice per flaconi tondi o sagomati, ad alta velocità, e da MCV850 – Incartonatrice top load predisposta per integrare i sistemi di stampa dei codici 2d (Datamatrix). Si tratta solo di alcune delle tante proposte al tema della serializzazione di Marchesini Group.

 

 

Autore: Luca Maria De Nardo

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Tags

Articoli simili

Login

Lost your password?
ISCRIVI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!
Sarai sempre aggiornato sulle novità e gli eventi di Packaging Observer