Home » Ambiente » Un litro d’olio inquina 1 t d’acqua

Un litro d’olio inquina 1 t d’acqua

0
0

0
0
0

Nuovo punto di raccolta dell’’olio alimentare esausto a San Giovanni Valdarno presso la Coop in via Napoli:  la casina Olly  si inserisce nel processo di riorganizzazione del servizio di raccolta degli oli che l’’Ato Toscana Sud, insieme al gestore dei rifiuti Sei Toscana, ha intenzione di estendere a tutti i comuni delle province di Arezzo, Grosseto e Siena. Il prototipo è una struttura in legno dotata di telecamera integrata, terminale di riconoscimento e illuminazione a risparmio energetico. Si accede con apposita tessera di riconoscimento e si preleva un bidoncino giallo per la raccolta domestica dell’’olio da cucina esausto. Quando il bidoncino sarà pieno, l’’utente potrà riportarlo alla casina per poi ritirarne uno pulito. Eco.Energia, uno dei tre operatori cui Sei Toscana ha affidato il servizio di raccolta sul territorio della Toscana del sud, si occuperà del ritiro e del lavaggio dei bidoncini, raccogliendo al contempo l’’olio conferito e evitando così gli effetti dannosi che uno smaltimento sbagliato comporta: troppo spesso, infatti, finisce nelle fognature creando notevoli problemi di inquinamento: basta infatti un litro d’’olio vegetale esausto per rendere non potabile 1 milione di litri d’acqua, una quantità che potrebbe dissetare circa 140 persone per 10 anni. “Furio Fabbri, presidente di Eco. Energia, sottolinea che l’’olio vegetale esausto viene recuperato per la produzione di bio-diesel e per altre attività industriali con benefici per l’ambiente”. “

Autore: Luca Maria De Nardo

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Tags

Articoli simili

Login

Lost your password?
ISCRIVI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!
Sarai sempre aggiornato sulle novità e gli eventi di Packaging Observer